Il burraco online “tiene”, anche se il declino degli skill games sembra inesorabile

I giochi di abilità online, nella forma del torneo, furono introdotti contemporaneamente al poker sportivo, e parliamo dell’ormai “preistorico” anno 2007. Da allora nel mondo dei giochi di sorte online legali in Italia ne è passata di acqua sotto i ponti, e possiamo dire che oggi il giocatore ha a disposizione un offerta non solo completa, ma in alcuni casi addirittura ridondante.

Possiamo dire quindi che i giochi di abilità online, soprattutto quelli nella forma del torneo, hanno fatto il proprio tempo, ed anche i principali operatori che avevano puntato su di essi, hanno con il tempo cominciato a ridimensionarne l’offerta a vantaggio di altre tipologie di giochi, soprattuto giochi arcade per denaro e slot machines online, rispettivamente intorodotti a luglio 2011 e dicembre 2012.

Alcuni giochi però non conoscono tempo e restano sempre nel portafoglio dei giochi preferiti degli appassionati; si tratta in genere di giochi di carte particolarmente popolari, sia appartenenti alla tradizione del gioco italiana, sia a quella del gioco francese.

Tra questi il burraco online (ma anche la scala 40) non conosce crisi e ci sono molti network di gioco che continuano ad offrire piattaforme di gioco in forma di torneo per il burraco online. Tra questi ci piace citare uno dei network di gioco più completi tra quelli legali in Italia, ovvero eurobet, che alla sezione “classici” propone, tra gli altri, sia il burraco online che la scala 40, come potete vedere dallo screenshot che abbiamo sotto riportato

eurobet-burraco-scala40Crediamo che alcuni di questi giochi resisteranno a tutti i tempi, anche quelli online, così come hanno resistito a centinaia di anni di storia del gioco. In particolare ribadiamo Burraco, Scala 40, ma anche Scopa, Briscola e Tressette ci sembrano i più “resilienti”.

Giocare gratis con i bonus senza deposito – Elenco aggiornato

Sebbene a quanto ci risulti non esista una possibilità per partecipare ai tornei di burraco online gratuitamente (a meno che non ci si imbatta in qualche rarissimo freerolls) esistono per altri giochi, e soprattutto per i giochi da casinò online, una serie di opportunità che consentono di provare alcuni tra i diversi operatori legali in Italia grazie alle promozioni senza deposito.

I bonus senza deposito sono dei bonus concessi da alcuni operatori per far conoscere la propria offerta al grande pubblico, e vengono assegnati ai soli nuovi giocatori iscritti in modo del tutto gratuito e quindi preliminarmente rispetto ad un eventuale deposito (per questa ragione sono denominati bonus senza deposito). L’opportunità di provare le piattaforme di gioco, con le nuovissime slot machines online, in modo gratuito ed indolore, senza rischiare nulla di tasca propria, ci sembra decisamente un’opportunità da cogliere al volo, soprattutto se si pensa che questa tipologia di promozioni ha per propria natura carttere temporaneo e transitorio.

 

Alla data in cui scriviamo il novero dei casinò online con regolare concessione italiana rilasciata dall’AAMS che offrono bonus di benvenuto ed anche qualche bonus senza deposito è decisamente ampio; pertanto abbiamo riepilogato qui in calce l’elenco degli operatori concessionari, che operano regolarmente in Italia, che noi ci sentiamo di consigliare. Nella tabella abbiamo indicato specificatamente Marchio, bonus concesso, e la possibilità di giocare da dispositivo mobile

 

1
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
2
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
3
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
4
Mac Logo Android Logo Windows Logo
88 giocate
5
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
6
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
7
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€20
8
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€5

Ricordiamo inolte che il gioco è vietato ai minori di diciotto anni e può causare dipendenza se non si gioca con moderazione. In fondo il gioco è un divertimento e non deve mai essere considerato una fonte di guadagno.

Burraco Online, le regole del gioco

L’inizio del gioco -Il mazziere distribuisce 11 carte, ai giocatori mettendone infine una scoperta sul tavolo.

il primo obiettivo del gioco è di rimanere senza carte per poter raccogliere uno dei mazzetti per continuere a giocare al turno successivo o immediatamente se si è andati “al volo”(se non si’ e’ effettuato lo scarto ).
Secondo obiettivo è formare almeno una combinazione (un Burraco) di almeno 7 o più carte.
Obiettivo finale, realizzabile solo dopo aver raggiunto i primi due obbietivi, è di “Chiudere” rimanendo senza carte.
Se nessuno riesce a chiudere prima, il gioco finisce comunque quando rimangono 2 carte ancora da pescare.
per “Chiudere” bisogna scartare una carta che non sia Pinella( il numero due)/Jolly.
Al proprio turn oil giocatore, deve o pescare una carta dal mazzo oppure raccogliere tutto il “monte degli scarti”.
dopo aver pescato può “calare” delle combinazioni – 1. tre carte dello stesso seme in scala  2. almeno tre carte dello stesso valore (il seme puo essere diverso) per poter formare le quali si può usare anche un Jolly o una “pinella”

In una combinazione non si possono calare più di una Pinella o Jolly, l’unica eccizione è, se la Pinella del seme della combinazione è messa al posto del 2.


Alla fine del proprio turno deve scartare una carta.

per le carte “calate”:
ogni Burraco vale 200 punti se e’ Burraco “pulito”- senza Jolly o/e Pinelle,

altrimenti 100 puntiper il Burraco “Sporco” – con Jolly e/o Pinelle.
ogni Jolly vale 30 punti
La Pinella vale 20 punti
ogni Asso vale 15 punti
Re/Donna/Fante/10/9/8 valgono 10 punti
ogni 7/6/5/4/3 vale 5 punti
per le carte rimaste in mano i punti sono contati in NEGATIVO

Vince chi per prima raggiunge 2005 punti.

Breve guida al burraco

Il burraco è un gioco di carte della famiglia della pinnacola; si gioca con due mazzi di carte francesi, comprensivi di jolly; i giocatori sono normalmente, ma non necessariamente, 4 (2 coppie).

Preparazione

Il giocatore a destra del mazziere taglia le carte sollevando parte del mazzo, da cui prepara due mazzetti di 11 carte prelevandole dal fondo (una carta ad un mazzetto, l’altra al secondo etc..). I due mazzetti vengono disposti uno sopra l’altro (facendo attenzione a mettere sotto il secondo mazzetto e sopra quello della prima carta), e le carte rimanenti, coperte, vanno posizionate al centro del tavolo.

Il mazziere nel frattempo distribuisce 11 carte, una alla volta, ai giocatori in senso orario, ponendone infine una scoperta sul tavolo e le rimanenti sopra quelle rimaste al giocatore che ha fatto i mazzetti, detti spesso pozzetti.

 

Svolgimento del gioco

Nel gioco ognuno, al proprio turno, deve o

  • pescare dal mazzo al centro del tavolo, o
  • raccogliere tutto il “monte degli scarti”

dopo aver pescato o raccolto, può (non necessariamente deve)

  • “calare” delle combinazioni e/o
  • “attaccare” delle carte alle combinazioni della propria coppia.

Alla fine del suo turno deve scartare una carta (salvo che per andare a mazzetto “al volo”, detto anche “in diretta”, cioè senza scarto, vedi poi).

Le combinazioni che si possono “calare” sono

  • almeno tre carte dello stesso valore e indifferentemente di qualunque seme o
  • tre carte dello stesso seme in scala (tre carte contigue)

per formare le quali si può usare anche un Jolly o una “pinella” (le carte di valore 2).

 

Regole varie

  • Avendo due o più carte contigue o di ugual valore, si può utilizzare un Jolly/Pinella per calare, ma questi debbono per convenzione essere posti in basso, all’inizio della scala o del tris.
  • Non si possono calare combinazioni di tre o più Pinelle e/o Jolly.
  • In ciascuna combinazione non si può utilizzare più di un Jolly o Pinella (salvo che, se la Pinella del seme della combinazione è messa proprio al posto del 2, si può utilizzare anche un altro Jolly o pinella).
  • Quando si “attacca”, si può spostare la Pinella/Jolly, ma sempre nell’ambito della combinazione in cui si trova.

- Ciò se la Pinella/Jolly è “libera” (ad es. se c’è la combinazione Fante-Dieci-Pinella, posso attaccare il Re spostando in alto la Pinella prima del Fante – - > Re-Pinella-Fante-Dieci).

- Se la Pinella/Jolly non è libera, si può spostare solo sostituendola con la carta di cui ha il posto (ad es con la combinazione Asso-Pinella-Donna, posso attaccare il Dieci solo sostituendo alla Pinella/Jolly il Re e spostandola in basso a fare le veci del Fante, – - > Asso-Re-Donna-Pinella-Dieci).

  • Se si raccoglie un monte degli scarti composto da una sola carta, non è possibile scartare questa carta, ma deve essere scartata una delle carte che già si possiede.

 

Scopo del gioco e chiusura

  • Primo obiettivo del gioco della coppia è che uno dei suoi giocatori rimanga senza carte e raccolga uno dei mazzetti(“andare a Pozzetto”) con cui continuerà a giocare al turno successivo o immediatamente se si è andati “al volo” (vedi).
  • Secondo obiettivo è formare almeno una combinazione di almeno 7 o più carte, detta canasta o burraco. L’ordine di realizzazione di questi due obiettivi può essere anche invertito.
  • Obiettivo finale, realizzabile solo dopo che la coppia ha raggiunto i primi due, è di rimanere senza carte o di “Chiudere”.

Se nessuno riesce a chiudere prima, il gioco termina comunque quando rimangono 2 carte ancora da pescare.

Mentre per “andare a Mazzetto” si deve calare o attaccare tutte le carte che si ha in mano, e si può:

  • non scartare (andando “al volo”, cioè raccogliendo il mazzetto e giocandolo subito di seguito), o
  • scartare una qualsiasi carta, anche una Pinella/Jolly ( giocando il mazzetto al turno successivo),

per “Chiudere” bisogna scartare una carta che non sia Pinella/Jolly.

Le Canaste possibili sono:

  • Canaste pulite o pure (quelle formate senza ausilio di pinelle o jolly; in realtà puo essere presente la pinella dello stesso seme se nella posizione naturale del 2)
  • Canaste sporche o impure (formate con ausilio di pinelle o jolly).

Dopo la chiusura si calcolano i punti, a coppia, secondo questi valori:

Canasta pulita + 200 – - Canasta sporca + 100 (in certi casi, come variante, se si hanno 7 carte prima o dopo la pinella la canasta vale +150)

Carta/combinazione Punti
Chiusura + 100
Jolly +/- 30
Pinella +/- 20
Asso +/- 15
Re-Donna-Fante-10-9-8 +/- 10
7-6-5-4-3 +/- 5
Mazzetto non preso - 100
  • la coppia che ha chiuso guadagna 100 punti;
  • per le carte “calate”:
    • ogni canasta vale 200 punti se “pulita”, cioè composta da almeno sette carte consecutive non interrotte dal Jolly o dalla Pinella.
    • La canasta “sporca” formata da almeno sette carte compreso un jolly o una pinella vale 100 punti;
    • ogni Jolly vale 30 punti
    • ogni Pinella vale 20 punti
    • ogni Asso vale 15 punti
    • ogni Re/Donna/Fante/10/9/8 valgono 10 punti
    • ogni 7/6/5/4/3 vale 5 punti
  • per le carte rimaste in mano i punti sono gli stessi ma NEGATIVI
  • se non ha preso il mazzetto la coppia paga 100 punti (se lo ha preso ma non è riuscita a giocarlo, paga la somma dei punti delle carte del mazzetto).

Vince la coppia che per prima raggiunge 2005 punti.

_____________________________________________________________________________________________________________________

Burraco. (2 settembre 2009). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il 9 settembre 2009, 23:13 da http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Burraco&oldid=26410442.